IL GIRO DELLA SPAGNA IN CAMPER

di Franco Pezzuto



Equipaggi

1 equipaggio: Io(50 anni), mia moglie(44), mia figlia(17), mio figlio(9).
Automezzo: camper challenger 6 posti
Accessori: 2 serbatoi d'acqua, climatizzatore e generatore, antifurto, rilevatore gas, wc 2 cassette da 15lt, pannello solare ecc.

2 equipaggio: una famiglia di 2 adulti, 2 bambini, 1 ragazza(15) ed 1 bambino (nipoti)
Automezzo: Camper un tre assi lungo( 8,50 m.) da guidare con patente C

Note

le citta' sono state visitate con l'apporto del Lonely planet (Spagna centrale e meridionale), tra una citta' e l'altra ci sono state fermate per pranzi, pernottamenti e/o bagni al mare con spiagge immense attrezzate, con poca gente e pochissimi stabilimenti balneari (spiagge libere), sabbiose e acqua cristallina. I rifornimenti di acqua e scarico spesso in autopista aree di servizio quasi tutte con camper service. Nel sud dell'Andalusia si fatto uso per lo scarico del wc, dei bagni, in quanto, vi era solo la presenza del rubinetto e il tombino per le acque chiare.

L'Andalusia una grande regione che offre tante magnifiche sfaccettature, dalle bellissime spiagge, alle montagne, al verdeggiare della pianura, alla loro storia, monumenti ecc. e infine ci sono dei momenti in cui credi di essere in pieno deserto.
In spagna non si cena prima delle ore 22,00, fino a quest'ora c' ancora il sole, si vive di notte.
I supermercati Lidl e Carrefur sono disseminati ovunque
Le autopista sono a pagamento, ma in alcuni tratti e/o in alcune regioni sono gratis.
Le autovie sono gratis, ma bisogna fare attenzione, perche' ci si puo' trovare in autopista senza accorgesene.



Sabato 21-06-08

Partenza da Ancona via Firenze Centro presso il mega centro commerciale "I GIGLI"; punto d'incontro con il 2 equipaggio (proveniente dalla Sicilia), pernottamento in autostrada.

Domenica 22-06-08

Si prosegue il viaggio e si pernotta in area di servizio (museo dell'automobile) c/o Cannes (sconsigliatissimo): presenza di prostituzione omosessuale e dei loro clienti, presenza di corvi (tentativo di furto al mio camper).

Lunedi' 23-06-08

Si parte e si arriva in territorio spagnolo con pernottamento in autopista c/o Girona (area sorvegliata).


Martedi' 24-06-08; Festa nazionale della Spagna (SAN JUAN)

Arrivo a Barcellona, si raggiunge l'area attrezzata custodita: Park & Ride de besos Ronda Litoral uscita n24-25 in SANT' ADRIA DE BESOS, poco pulita, ma l'unica esistente. Funziona anche come parcheggio per camion. Euro 20+iva tutto compreso, portare con se una spina tedesca a due teminali.
L'area servita da tram e in vicinanza vi una fermata della metro.
Visita della citta' per due giorni (pochini), mi rifaro' il prossimo anno. Mi manca da vedere la zona olimpica, la fontana magica e il tibidabo.

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto  

Giovedi' 26-06-08

Partenza per Valencia, si decide di proseguire su strada statale (chiamata anche la strada dei camionisti), dove scopriamo la Terra Mitica superspiagge tipo Riccione, ci fermiamo in un paesino di mare con spiaggia attrezzata e un parcheggio libero ma disordinato, bagno, una passeggiata e pranzo in camper. Si riprende il cammino e si dorme dietro un albergo su un strada secondaria vicino ad un giardino pubblico in compagnia del gracchiare delle rane.

Venerdi' 27-06-08

Nel pomeriggio arrivo a Valencia con sosta in un grande parcheggio c/o il molo dove si disputo' l'america's cup, gratuito e tranquillo di giorno, parcheggiatori abusivi di notte per la presenza di una grande discoteca. Visita della citta' con cena turistica ( paella, ecc. euro 10,00 tutto compreso). Pernottamento in autopista

Sabato 28-06-08

Partenza per Alicante, arrivo nel pomeriggio, sosta con pernottamento in periferia , ma non molto lontano dal centro, presso nomali parcheggi. C' una festa in costume, tipo carnevale per la presenza di coriandoli ma, dopo aver visitato il castello di Santa Barbara (gratis), facciamo in tempo solo a vedere dopo cena, i fuochi artificiali alle ore 24,00. Da notare che alla fine della festa, in 30 minuti il centro storico era di nuovo pulito.

Domenica 29-06-08

Partenza per Granada, giorno della finale dell'europeo (Spagna-Germania), citta' bellissima, giovane, per la presenza dell' universita', si visita la plaza de toros, la cattedrale, magnifica, tutto il centro ecc..
La sera si prosegue per le vie della citta' e ci si ferma a vedere la fine del secondo tempo. Ci troviamo nel mezzo dei festeggiamenti che folklore!!Ad alcuni ragazzi spagnoli gli ho ricordato che siamo ancora noi i campioni del mondo, hanno voluto una mia firma sulla loro bandiera.
Si pernotta in citta' non lontano dal centro (1KM) vicino all'ospedale (ce ne sono almeno tre) e ad un area militare, lungo una via principale ma senza divieto di sosta.

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto  

Lunedi' 30-06-08

Dopo aver visitata la (maestosa) Cattedrale (a Pagamento) e fatto alcune compere di souvenir, si prosegue il viaggio per l'oceano Atlantico facendo sosta e pernottamento a Malaga (fuori la citta' in un parcheggio vicino ad un ristorante sul mare, spiaggia attrezzata e doccia calda).
Dopo cena con la mia canna da pesca abbiamo pescato tre spigole e vari pesciolini. Lungo la strada per Gibilterra in autopista in un camper service, lunga sosta con pranzo, pulizia a fondo dei camper tappeti compresi e docce a volonta'. Un caldo infernale.

Martedi' 01-07-08

Si pernotta a Gibilterra lungo il viale d'ingresso alla citta' sulla strada secondaria di fronte alla croce rossa (GUARDIA MEDICA)

Mercoledi' 02-07-08

Si arriva a Tarifa, si sosta il camper su un libero parcheggio sterrato quasi di fronte all'oceano(c'e' poca tolleranza per i camper ma ti permettono la sosta, al massimo un pernottamento, nient'altro di piu').
Subito il primo bagno nell'oceano,"ragazzi come fredda l'acqua!!" I pesciolini ti nuotano intorno.
ATTENZIONE all'alta marea, intorno alle ore 13,00-14,00, il mare avanza di almeno 15 metri. Visita alla cittadina, al faro e si gode il panorama (il marocco e li' davanti a noi).

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto  

Si continua nel pomeriggio per Cadiz, Si arriva nel tardi pomeriggio.
Dopo un giro di perlustrazione in citta' con qualche difficolta', troviamo da parcheggiare lungo il lungomare (immenso) fuori dalla citta'. Si decide di pernottare.
Il divieto di sosta valido dalle 12,00 alle 20,00. Cena e passeggiata notturna per la citta'.

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto  

Giovedi' 03-07-08

Partenza per Toledo via Siviglia e Cordoba, non stato possibile visitarle (mi sono promesso di farlo il prossimo anno), qui' d'obbligo utilizzare il campeggio (grossa comunita' di zingari), pernottamento in autopista.

Venerdi'04-07-08

Alle ore 10,00 circa arrivo a Toledo una cittadina magnifica, si lasciano i camper al parcheggio della stazione a pagamento, (max euro 15,00/24 ore), quindi, visita della citta'; pranzo a sacco (nella piazzetta del centro), in giro per tutto il giorno (castello, museo gratis, centro storico arabo ed ebraico convivono due comunita', alcazar residenza del califfo ecc) si pernotta.

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto  

Sabato 05-07-08

In mattinata arrivo a Madrid, per evitare cattive sorprese, si decide di entrare nel'camping Alpha' C/ Calidad, 1 28096 Getafe, Madrid, servito da pulman con fermata alla stazione metro.
Euro 37,00 a notte, senza corrente ma con uso della piscina. Decido di fermarmi per 3gg (il 2 equipaggio si ferma per 2gg per motivi di rientro). Sistemati i camper, subito presi dall'entusiasmo, via a visitare Madrid.
Con sorpresa veniamo inglobati nella GRAN VIA da una manifestazione cosiddetta di "PEACE" increduli, non avevamo mai visto tanta promiscuita' (gay-omosessuali-lesbiche ecc). Credo che abbiamo traumatizzato i nostri ragazzi.

Bisogna fare attenzione in metro, soprattutto dai ragazzini, mai prendere le carrozze centrali (consigliato dalla polizia sempre presente dappertutto). Fatto i biglietti turistici, abbiamo scorazzato per le vie di Madrid ( cattedrale, palazzo reale, plaza major, il mercato delle pulci la domenica, plaza de toros, bernabeu) con soli euro 5,00 compresa una consumazione, si entra nello stadio.

Cosa dire di Madrid' Bisogna solo andarla a vedere, grande metropoli, grande storia, troppa emancipazione, ordine e pulizia, meravigliosa.

foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto   foto tratta da Spagna in camper, di Franco Pezzuto     

Martedi' 08-07-08

Si lascia il campeggio per il ritorno in Italia con tappa a Milano, quindi Tarragona via Saragozza salendo fino a 1200 metri. Pernottamento in autopista, che risultata gratis (circa 500 km).
Da Tarragona fino a Girona in strade che costeggiano il mare, fino all'ingresso in autopista, pernottamento e al mattino seguente si passa tutta la Francia (visto la sorpresa dell'andata), per pernottare a 80 km da Genova.

Venerdi' 11-07-08

Arrivo a Milano, parcheggio a pagamento, c/o staz. Genova, visita dei Navigli.
La serata si sta con parenti e amici (20 anni vissuti nella citta'). Pernottamento in tangenziale.

Sabato 12-07-08

Nel pomeriggio arrivo ad Ancona (finalmente a casa) si spegne il motore del camper , domenica riposo e poi al lavoro.

Prossimo viaggio 2009

Carcassonne - Lourdes - Spagna settentrionale - Santiago de Compostela - Portogallo - rientro in Spagna - Siviglia -Cordoba - Barcellona.
Periodo: fine giugno e i primi 15 giorni di luglio (circa)
A chi volesse partecipare, la compagnia e' sempre ben accetta.


CIAO A TUTTI
Franco

I miei indirizzo sono
EMAIL: fpezzuto@interfree.it
SKYPE: francesco195894
MSN: fpezzuto@hotmail.it




Nessun commento inserito, lascia il tuo commento

perfeziona la tua ricerca


quasiasi data di partenza